SolieraCastello Campori

17 ottobre 202010 gennaio 2021

La mostra


L’arte contemporanea torna al Castello Campori di Soliera con la mostra di uno dei più grandi scultori viventi, le cui opere sono presenti in spazi aperti e collezioni pubbliche di tutto il mondo: Arnaldo Pomodoro. Una delle sue sculture monumentali, l’Obelisco per Cleopatra, resterà nella piazza di Soliera anche dopo la mostra, per i prossimi tre anni.

In piazza Lusvardi


L’Obelisco per Cleopatra è un’opera di 14 metri, progettata da Pomodoro nel 1989 per la messa in scena dell’opera lirica “La passione di Cleopatra” a Gibellina, in Sicilia, sui ruderi degli edifici colpiti dal sisma, e realizzata nel 2008 in acciaio corten e bronzo.
Le quattro facce verticali dell’opera presentano una serie simboli in bronzo patinato che rimandano ai geroglifici egizi e al segno informale e conferiscono solennità all’opera.

Al Castello Campori


Il percorso della mostra si articola in due parti. La prima è dedicata alla messinscena de “La passione di Cleopatra” e presenta i costumi di scena originali, i disegni preparatori e i bozzetti scenografici, oltre alle fotografie e ai video dello spettacolo.
La seconda racconta la genesi di “Ingresso nel labirinto”, un’opera ambientale di circa 170 mq iniziata nel 1995 e costruita quasi interamente in fiberglass patinato con foglia di rame nei sotterranei dell’edificio ex Riva-Calzoni di Milano, attraverso i rilievi “Untitled” (fiberglass, 2005), “Continuum” (bronzo, 2010) e “Ingresso nel labirinto, studio” (bronzo, 2011-2020), realizzato appositamente per questa mostra. I visitatori possono scoprire l’opera anche attraverso “Labyr-Into”, una delle prime applicazioni immersive in Italia nell’ambito dell’arte contemporanea.

Realizzazione


A cura di Lorenzo Respi
Mostra promossa da Comune di Soliera e Fondazione Campori
Con il contributo di Regione Emilia-Romagna
In collaborazione con Fondazione Arnaldo Pomodoro
Prodotta da All Around Art
Main sponsor Le Gallerie Shopping Center
Sponsor Esselunga e Granarolo


Comunicazione e immagine coordinata: Roberto Libanori
Allestimento: Liguigli Fine Arts Service, Massimo Sassi, Giorgio Tavernari
Trasporti: Liguigli Fine Arts Service
Assicurazioni: Assicurazioni Teglio Helvetia
Schede delle opere Laura Coppelli
Visite guidate e laboratori didattici: Paola Boccaletti Dipartimento didattico Fondazione Arnaldo Pomodoro, Ludoteca Ludò


Per i bambini

La mostra dedica un’intera sala esclusivamente ai bambini: una piccola mostra nella mostra, con un allestimento a misura di bambino dotata di supporti didattici audio e video, e visite guidate e laboratori didattici curati dal Dipartimento Educativo della Fondazione Arnaldo Pomodoro di Milano e realizzati in collaborazione con la Ludoteca “Il Mulino” di Soliera.

Le opere


Photogallery


Prossimi eventi